Domenica 1 ottobre 2023, alle 11:00

Mozart e dintorni

Museo Revoltella (Trieste)

artisti

Nicola Bulfone
clarinetto
Valentino Zucchiatti
fagotto
Massimo Belli
direttore
Nuova Orchestra da Camera FERRUCCIO BUSONI

programma

Karl Stamitz (1745 – 1801)
Concerto per clarinetto, fagotto e orchestra
Allegro Moderato - Andante Moderato - Rondò
Franz Anton Hoffmeister (1754 – 1812)
Sinfonia concertante per clarinetto, fagotto e orchestra
Allegro Maestoso - Romanza: Poco Adagio - Rondò: Allegro
Wolfgang Amadeus Mozart (1756 – 1791)
Sinfonia in LA maggiore KV 201
Allegro moderato - Andante - Minuetto - Allegro con spirito

Valentino Zucchiatti

Valentino Zucchiatti si è formato al Conservatorio di Udine coi maestri Vojko Cesar e Gilberto Grassi. Successivamente si è perfezionato con Vincenzo Menghini a Torino, Bernard Garfield a Philadelphia e Brian Pollard ad Amsterdam. A 23 anni l’Orchestra della Scala e il Maestro Riccardo Muti lo nominano Primo Fagotto Solista. Ha svolto attività solistica anche in sale come il Musikverein di Vienna o la Suntory Hall di Tokyo. Adora la musica da camera che gli consente di incontrare musicisti eccezionali da tutto il mondo e frequentare capolavori eccelsi, in particolare quelli misti con fiati e archi. Ama la musica antica con strumenti originali, suona un fagotto e un oboe da caccia copie di Eichentopf, J.H.Grenser e Anonimo Veneziano. Attivissimo e appassionato nell’insegnamento presso Accademia della Scala, Toscanini di Parma, Conca d’Oro di Palermo, Cà Zenobbio a Treviso, Arts Academy a Roma, Musicarivafestival di Riva del Garda, Festival delle Nazioni di Città di Castello, Duchi di Acquaviva di Atri Pescara, Furlan Bassoon Workshop di Mortegliano (UD), Royal Schools of Music di Milano. Viene regolarmente invitato a tenere corsi e masterclasses nelle Hochschule di Stuttgart e Wurzburg, nell’Università Geidai di Tokyo e alla Wind Academy di Hamamatsu. Attualmente insegna nelle Università di Maastricht e Colonia.

Nicola Bulfone

Nato a Hässleholm in Svezia, ha compiuto gli studi clarinettistici al Conservatorio di Udine, diplomandosi alla scuola del M° A. Pecile col massimo dei voti. Dal 1985 al 1988 si è perfezionato alla Hochschule für Musik di Stoccarda col Prof. Ulf Rodenhäuser ( Berliner Philharmoniker ), conseguendo il diploma artistico superiore. Affermatosi in diversi concorsi nazionali e internazionali, ha frequentato corsi di perfezionamento con K.Leister, A.Pay, G.Garbarino. Ha collaborato come clarinetto, clarinetto basso e corno di bassetto con l’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano, l’Orchestra del Teatro G.Verdi di Trieste, l’Orchestra Sinfonica di San Remo, la Filarmonica della Scala, il Teatro La Fenice di Venezia, l’Istituzione Sinfonica Abruzzese, l’Orchestra Sinfonica del Teatro San Carlo di Napoli, la Filarmonia Veneta, sotto la direzione di Maestri quali R.Muti, Z.Mehta, G.Sinopoli, R.Chailly,G.Gavazzeni, D.Barenboim. Come solista e in diversi gruppi cameristici, assieme a V. Mendelssohn, K. Bogino, P. Gallois, P.H. Xeureb, I.Goritzki, U.Rodenhäuser, C.Rossi, l’Ensemble Villa Musica, I Solisti della Scala, il Moyzes Quartett, il Quartetto Tartini, il Quartetto Agorà, il Trio Altenberg e altri, ha partecipato con successo a numerosi Festival e rassegne concertistiche: Parigi Saint Germain, Musica viva Monaco di Baviera, Ludwigsburg, Musica nel nostro tempo Milano, Biennale di Venezia, Festival di Ravello, Klagenfurt, Lubiana, Middelburg-Olanda, Horovitz Festival Europa, Nomus Novi Sad, Mittelfest, Algeri, Budapest,Torino Unione musicale, Bratislava, Città del Messico, Siviglia, Stoccarda, Oporto, Ankara, Smirne ( Turchia ), ecc. Si è esibito come solista con l’Orchestra Filarmonica Slovacca, l’Orchestra del Festival Rossini in Wildbad, il Collegium Musicum di Udine, l’Orchestra Sinfonica dello Stato del Messico, la Filarmonica di Udine, l’Orquestra do Norte (Portogallo), la Vogtland Philharmonie , l’Orchestra Sinfonica del Friuli – Venezia Giulia, l’Orchestra Filarmonica di Sofia ( Bulgaria ), l’Orchestra Filarmonica di Bialystok (Polonia), l’Orchestra da Camera di Rijeka ( Croazia ), l’Orchestra di Krasnojarsk ( Russia ), l’Orchestra di Minsk e diverse orchestre da camera. Ha effettuato registrazioni radio-televisive per SWF, MDR, RAI, ORF, BR, SDR, Koper, Art Kanal Beograd. Rinomati compositori hanno scritto pezzi solistici a lui dedicati. Ha fatto parte della giuria del Concorso Internazionale per Clarinetto “ Saverio Mercadante” ( Noci ), “ Jeunesses Musicales” di Belgrado nel 1997 e nel 2011 del “Republika Competition” ( Serbia ). Per anni primo clarinetto dell’Orchestra Filarmonica di Udine, dal 2000 al 2006 ha ricoperto il medesimo ruolo nell’Orchestra Sinfonica del Friuli Venezia Giulia. E’ socio fondatore dell’Associazione Filarmonica del FVG. Ha collaborato come direttore e preparatore della sezione fiati dell’Orchestra giovanile dei Corsi di formazione professionale ENFAP a Gorizia.) Ha inciso come solista 10 Concerti per due Clarinetti e Orchestra su 3 CD per “Agorà” e per la medesima etichetta un CD con registrazione in prima mondiale dei Concerti per Clarinetto e Orchestra di Carlo Paessler di cui ha curato la revisione per l’Editore Kunzelmann; recentemente l’etichetta “Naxos” ha pubblicato su un doppio CD la sua registrazione dei 30 Capricci per Clarinetto di E. Cavallini. Ha tenuto corsi di perfezionamento a Lucca, Tarvisio, Chioggia, Cividale e masterclass a Riga ( Lettonia ), Ostrava ( Rep. Ceca ), Krasnojarsk ( Russia ), Fier / Apollonia ( Albania ), Shenyang e Dalian ( Cina ) Columbus ( OHIO State University, USA ). E’ titolare della cattedra di Clarinetto presso il Conservatorio di musica di Udine.


come raggiungerci



con il contributo di